Radio Banda Larga
social networksRBL su FacebookRBL su TwitterRBL su Instagram

Before we Bounce with Al Essio

di Stefania Vulpi
Before we Bounce with Al Essio - Radio Banda Larga

Al Essio, al secolo Alessio Scavuzzo, è un musicista, dj, collezionista di dischi palermitano, nonché protagonista del prossimo party di Bounce FM in cui porterà un'ondata di calore nell'autunno torinese insieme ai resident Paolo Cuomo e Nader.
Impegnato dal 2013 nella produzione di eventi musicali orientati a promuovere la cultura del disco in vinile in Sicilia, Alessio ha partecipato alla fondazione di Sound Butik, collettivo di dj che dal 2014 porta irresistibili groove soul, disco, house e techno nelle strade di Palermo. La sua ricerca di nuovi modi di vivere e trasmettere la musica lo ha poi portato ad avvicinarsi a Il Vulcano, associazione culturale che unisce musica e valorizzazione del territorio, fino a diventare nel 2015 co-curatore di Capofaro Space & Sound, rassegna di concerti e dj set sull'isola di Salina, gioiello naturalistico dell'arcipelogo Eoliano.
In attesa di farci trasportare danzando verso altri lidi immaginari e sensoriali, abbiamo chiesto ad Al di raccontarci un po' il suo percorso musicale attraverso 10 tracce che ha organizzato in un attento percorso di ascolto che inizia da qui:


Michael White - John Coltrane Was Here (1972)



"Il violinista Michael White è uno dei miei musicisti preferiti e dopo aver scoperto questo suo tributo a John Coltrane ha conquistato ancora di più il mio orecchio."


Roy Ayers Ubiquity - Mistyc Voyage (1975)



"Considero Roy Ayers una delle figure che ha maggiormente influenzato il mio percorso, trasmettendomi il suo modo unico di fare musica, mescolando soul, jazz e funk. Ho acquistato questo disco abbastanza casualmente in formato promo 45 giri e da quel momento ho sviluppato una sorta di feticismo per i dischi di Ayers in questo formato, li sto collezionando."


The Pharcyde - Runnin' (1995)



"Questo disco mi è stato regalato da un caro amico di Palermo, Luciano, ineguagliabile collezionista di Hip-Hop con cui condivido la passione per i vinili. Tutte le volte che preparo una selezione a bassa velocità questo disco trova uno spazio in borsa."


Rhythm & Sound - Carrier (1999)



"Una produzione del 1999 firmata Mark Ernestus e Moritz Von Oswald, caratterizzata da sonorità Dub e Techno, marchio di fabbrica del duo che non ha mai deluso le mie aspettative. Un disco mentale che favorisce l'introspezione."


Lars Bartkuhn - Daybreak Contemplation (2015)



"Lars Bartkuhn è a mio avviso uno dei migliori produttori contemporanei di musica rivolta al dancefloor e non. Questo disco uscito su Neroli, una delle mie etichette preferite, è la riprova della bravura di un musicista, un chitarrista, capace di costruire melodie dance intense ed ipnotiche."


The Rotating Assembly - The Rust Organic (2004)



"Poesia in musica, prodotta a piè mani da alcuni dei miei producer preferiti di Detroit: talmente perfetto che non saprei come commentarlo!"


Charly Kingson - Born in Africa (1978)



"Questo disco mi riporta ad uno dei momenti salienti del dj set di Red Greg a J.A.W. Family Reunion, una tre giorni di eventi musicali tenutasi nel novembre 2016 al Prince Charles di Berlino e che mi rimarrà a lungo nel cuore. A questo collettivo di instancabili promoter e djs, fortemente legati al disco in vinile, va riconosciuto il merito di aver mantenuto viva la scena undeground in anni non sospetti e di aver contribuito alla sua recente riscoperta. Dal 2009, a Parigi e Berlino, hanno prodotto le esibizioni di artisti del calibro di Larry Heard e Theo Parrish, insieme a quelle più recenti di giovani musicisti (uno su tutti Kamasi Washington) dando una grande importanza alla musica suonata dal vivo - scelta che condivido molto!"


Fingers* - A Path (Unreleased, Virgo Tracks Version) (1986)



"Ascoltare questa traccia mi fa venire i brividi, perchè mi ricorda il primo set esteso di Theo Parrish, che ho avuto occasione di ascoltare per ben 6 ore al Plan Brixton di Londra nel 2014. A quella esperienza di ascolto devo tanto, in termini di approccio ai dischi e di crescita nel mio percorso da dj. Un disco house solido, crudo ma allo stesso tempo soulful, grazie al vocal spietato."


Paperclip People - The Climax (Re-worked) (1995)



"Uno dei primi dischi ad essere entrato nella mia collezione, scovato in una discheria del quartiere di Gracia a Barcellona. Una delle tante gemme del primo Carl Craig, il cui ascolto mi lascia sempre esterrefatto e che non ha mai abbandonato la mia borsa."


Ron Trent - Liquid Love (2016)



"Per concludere, questa traccia. Non possiedo ancora il vinile ma da quando è uscito lo ascolto senza sosta, forse perchè esprime al meglio la mia anima da dj. Credo sia incommensurabile l'apporto che Ron Trent ha dato e continua a dare alla scena underground, con la sua deep house raffinata e tagliente che non ha eguali."


Alessio suonerà sabato 17 novembre al Bunker. Ci vediamo lì.

Alles Paletti A Berlino è nata RBL BRL Consigli di lettura dal Ponte sulla Dora Bounce FM party at Bunker Alles Paletti